"Solitamente un'iniziale difficoltà viene trasformata in problema,
in seguito a quello che le persone cercano di fare nel tentativo di risolverla."
Paul Watzlawick

Chi non ha mai avuto una difficoltà …alzi la mano!
Chi non si è mai sentito in confusione, dubbio, incertezza?
Le difficoltà fanno parte della vita, ma nessuno ci ha insegnato a gestirle, affrontarle e superarle nel migliore dei modi.

“Sto vivendo un momento di difficoltà, mi sembra che stia andando tutto a rotoli, mi irrito facilmente e al lavoro non sopporto più niente”. È un imprenditore che sta avendo una situazione difficile nel suo contesto familiare e relazionale e forse per la prima volta, si è reso conto che questo cambia anche la sua percezione lavorativa e di gestione delle persone che collaborano con lui.
Ha sempre avuto un buon self control e strumenti efficaci per risolvere problemi, ma ciò non sempre è sufficiente.
C’è un fattore molto spesso, poco preso in considerazione che è il tempo, che intercorre fra il sentire la difficoltà e l’arrivare al problema.
Ma il tempo non fa sconti a nessuno!

Più si tende a procrastinare, a ripetere copioni di risoluzione dati dall’abitudine e a separare i contesti in cui applichiamo gli stessi metodi e più si passa dalla difficoltà al problema, rischiando di entrare in confusione e in una crisi che impatta a livello sistemico tutta la vita della persona.

Quindi cosa fare?
Ci vuole un metodo di risoluzione della dinamica della difficoltà, per agire strategicamente.

Dopo anni di formazione, ricerca e difficoltà superate nella vita e nel lavoro:

DISTACCO

Una fase di Analisi, dove si comprendono lucidamente ed obiettivamente le dinamiche che stanno sopra ad ogni tipo di difficoltà.

DISTANZA

Serve acquisire strumenti pratici su come e quando agire, in quale contesto e con quali persone, sollecitando nuove applicazioni.
Da qui si arriva alla soluzione, al mettere in campo le azioni strategiche e funzionali alle difficoltà, per non perdere tempo e non far sì che diventi un problema importante e a volte difficilmente irreparabile.

Cosa ottieni?

- Risparmi tempo
- Ottimizzi le risorse pratiche e non
- Eviti di sbagliare grosso e farti male

Metodo strutturato e applicato sia per ampi gruppi di persone che per percorsi singoli.

Vuoi saperne di piĆ¹?

Contattami